(+39) 055-489597 oppure (+39) 055-4620117 cedit@cedit.org

Progetto Back To The Tuscan Roots – Borse di studio Mario Olla per giovani toscani nel mondo

Progetto Back To The Tuscan Roots – Borse di studio Mario Olla per giovani toscani nel mondo

IL PROGETTO

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, finanzia, attraverso il bando “Giovani Toscani nel mondo” promosso da Cedit (soggetto gestore), 10 borse di formazione professionale  Mario Olla  rivolte a giovani di origine toscana residenti all’estero tra i 18 e i 35 anni.

Le 10 borse prevederanno la realizzazione di percorsi formativi e di uno stage da svolgersi in un’azienda in Toscana operante nei settori individuati dal bando. La durata complessiva dello stage sarà di 90 giorni e si svolgerà tra Aprile e Giugno 2024.Nello specifico, il programma della borsa di formazione professionale prevede:

  • corso di approfondimento della conoscenza della lingua italiana;
  • visite culturali per consentire ai partecipanti di conoscere e approfondire gli aspetti culturali della Regione Toscana:
  • formazione sull’economia toscana;
  • tirocinio formativo presso piccole e medie imprese tradizionali dell’economia toscana, con l’obiettivo di offrire ai borsisti le competenze necessarie per perfezionare ed arricchire la propria esperienza professionale.

Il programma prevede la formulazione di un piano formativo individuale per ogni borsista in cui indicare le competenze pratiche e le competenze teoriche che saranno acquisite durante la borsa di formazione professionale nelle aziende.

SCADENZA E CONTATTI

La scadenza del bando, inizialmente fissata per il 15 dicembre 2023, è stata prorogata al 22 febbraio 2024. Per eventuali richieste di chiarimenti o informazioni scrivere a:

DOCUMENTAZIONE

 


DOCUMENTI IMPORTANTI DA SCARICARE

    F.R.IM. – LA FORMAZIONE PER IL RAFFORZAMENTO DELLE IMPRESE TOSCANE

    F.R.IM. – LA FORMAZIONE PER IL RAFFORZAMENTO DELLE IMPRESE TOSCANE

    CARATTERISTICHE DEL PROGETTO

    Il progetto di Sviluppo è rivolto a lavoratori dipendenti con contratti a tempo determinato o indeterminato, compresi gli apprendisti, di aziende Toscane in regola con i requisiti di cui all’art. 3 del regolamento generale inviti 1-2021.

    All’Ati di cui Cedit è capofila partecipano numerosi Partner:  CNA FORMAZIONE E SICUREZZA; AMBIENTE IMPRESA scarl; COPERNICO;  CNA SERVIZI FORMAZIONE SOC. CONS. A R.L. – Livorno; CNA SERVIZI S.C.- Grosseto (Partner dell’ATI); CNA FORMAZIONE SRL – SOCIETA’ UNIPERSONALE- SERVIZI SPECIALI PER L’AZIENDA  Arezzo; EUROBIC TOSCANA SUD SRL; CONFARTIGIANATO AREZZO FORMAZIONE SRL Soc. Unipersonale; CONFARTIS SRL; FORMIMPRESA; CONFORMA SRL; CENTRO FORMAZIONE PRATO IMPRESE SR; SMILE; IAL Toscana srl; ENFAP

    OBIETTIVI DEL PROGETTO

    Il progetto di sviluppo F.R.IM. – LA FORMAZIONE PER IL RAFFORZAMENTO DELLE IMPRESE TOSCANE”, ha lo scopo di fornire un quadro di riferimento per la formazione continua che possa essere valida come strumento di rafforzamento e di sviluppo delle imprese toscane attraverso la crescita professionale dei propri dipendenti

    Sulla base di questa finalità saranno declinati gli obiettivi specifici dell’accordo quadro regionale:

    • Dare attuazione concreta agli accordi sottoscritti a livello regionale inerenti la formazione continua coerenti con le politiche e gli interventi nazionali e regionali, volti a contrastare e superare gli effetti della pandemia da Covid 19 – e a sostenere la ripresa economica e produttiva, sociale ed occupazionale e le politiche attive.
    • Sviluppare forme ed iniziative di politica integrate del lavoro e della formazione, prevedendo la partecipazione e il contributo congiunto del Fondo e della regione di riferimento

    Nello specifico l’accordo quadro rimarca i seguenti obiettivi di intervento:

    1) Facilitazione al consolidamento e presidio delle competenze strategiche dei lavoratori, soprattutto nei settori dove la pandemia ha determinato modifiche al processo produttivo o di mercato

    2) Sviluppo di competenze necessarie per supportare l’organizzazione delle imprese verso la possibilità di progettare, partecipare ad appalti , acquisire certificati funzionali, organizzare e realizzare (anche attraverso forme di rete e/o consortili), delle opere connesse agli investimenti pubblici in Toscana: infrastrutture, sanità e difesa del suolo.+

    3) Sviluppo di competenze funzionali al sostegno degli investimenti privati per l’innovazione e l’economia circolare

    4) Sviluppo di competenze destinate alla riduzione del mis-match e per una migliore qualità del lavoro

    5) Sviluppo di competenze connesse al miglioramento dei processi gestionali delle PMI anche funzionali alla gestione della situazione finanziaria e dell’accesso al credito, avendo come riferimento lo strumento “Garanazia Giovani”.

    6) Sviluppo di competenze adeguate all’attuale situazione dei mercati funzionali ad allineare le linee commerciali e di marketing  per rafforzare la competitivà delle PMI della regione toscana sui mercati internazionali, anche in connessione con la valorizzazione del “Marchio Toscano”.

    7)Svilupppo e implementazione di un sistema di analisi per la certificazione delle competenze, funzionale a sostenere la professionalità dei lavoratori ed a individuare le criticità settoriali o di filiera.


    DOCUMENTI IMPORTANTI DA SCARICARE

      “R.A.C.E. – Rinnovamento e Aumento delle Competenze per i dipendenti di HT e Sporteams”

      “R.A.C.E. – Rinnovamento e Aumento delle Competenze per i dipendenti di HT e Sporteams”

      IL PROGETTO

      L’attività formativa del progetto R.A.C.E è rivolta al personale  che opera presso HT e Sport Teams, aziende che operano nel campo dello sviluppo di soluzioni di digitalizzazione per lo Sport dilettantistico e giovanile con focus sul mercato delle Asd e dello Sport 4.0, e prevede l’acquisizione di nuove e migliori competenze professionali ai diversi livelli aziendali (amministrativi, commerciali, sviluppatori software) al fine di ottimizzare il lavoro quotidiano e incrementare le soluzioni tecnologiche offerte alla clientela.

      OBIETTIVI

      L’analisi preliminare dei fabbisogni ha individuato di maggior rilevanza i seguenti ambiti contenutistici:

      • AMMINISTRAZIONE E FINANZA
      • MARKETING 4.0 (MARKTECH) E COMMERCIALE
      • BACKEND, FORNTEND, UI, CLOUD IN OTTICA SAAS COMPANY CON MICROSERVIZI

      DESTINATARI

      Il corso è rivolto a dipendenti delle due aziende beneficiarie della formazione, ovvero HT e SPORTEAMS


      DOCUMENTI IMPORTANTI DA SCARICARE

        FO.C.U.S. – Formazione dei lavoratori del Convitto su competenze di sicurezza e digitalizzazione

        FO.C.U.S. – Formazione dei lavoratori del Convitto su competenze di sicurezza e digitalizzazione

        IL PROGETTO

        L’attività formativa nell’ambito della sicurezza, proposta dal progetto “FO.C.U.S. – Formazione dei lavoratori del Convitto su competenze di sicurezza e digitalizzazione è rivolta agli operatori socioassistenziali della Residenza Sanitaria Assistita Il Convitto di Firenze che si occupano di supportare nelle attività quotidiane i religiosi non auto-sufficienti ospiti della struttura, attraverso specifiche attività di assistenza e cura della persona.

        Si tratta di un’attività basata sulla relazione di aiuto di persone non autosufficienti e pertanto ad alto livello di rischio lavoro correlato sia dal punto di vista biologico (contagio), chimico (intossicazioni), meccanico (movimentazione carichi) e psicologico (stress e sindrome da BURNOUT).

        OBIETTIVI

        L’analisi preliminare dei fabbisogni ha individuato, per gli operatori destinatari dell’intervento di maggior rilevanza, i seguenti ambiti contenutistici:

        • Area primo soccorso con procedure BLSD;
        • Area prevenzione e rischi lavoro correlati (sanificazione ambientale, igiene personale dell’utente, rischio chimico, biologico, meccanico);
        • Area movimentazione carichi e pazienti;
        • Area sicurezza alimentare HACCP;
        • Lettura DVR e piano emergenze con prove di evacuazione ai sensi dell’articolo 37 d.lgs. 81/08 “formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti”;
        • Promozione della salute del lavoratore (prevenzione burnout e stress lavoro correlato);
        • Normativa sulla privacy.

        DESTINATARI

        I destinatari del progetto sono tutti lavoratori/lavoratrici della struttura sanitaria. Si tratta di personale qualificato che necessita di costante aggiornamento professionale, sia per migliorare le proprie condizione lavorative da un punto di vista di tutela della salute e di approccio all’utenza, sia per garantire una continuità al livello di occupabilità raggiunto anche allo scopo di migliorare il proprio status contrattuale.


        DOCUMENTI IMPORTANTI DA SCARICARE

          “R.E.S.I.S.T. – Riqualificazione e sviluppo di competenze innovative per il Sistema Confartigianato Pistoia”

          “R.E.S.I.S.T. – Riqualificazione e sviluppo di competenze innovative per il Sistema Confartigianato Pistoia”

          IL PROGETTO

          Ad oggi le Associazioni di categoria devono ragionare sempre più in un ottica imprenditoriale se vogliono cercare di sopravvivere al momento complicato che da anni sta investendo l’economia nazionale e regionale. Da un lato è necessario mantenere elevato il livello qualitativo dei servizi offerti, dall’altra è sempre più importante la capacità di “vendere” lo stesso servizio alle imprese.  Ecco perché il cambiamento auspicato come conseguenza del corso di formazione R.E.S.I.S.T agisce a più livelli:

          • Un livello trasversale, legato alla capacità di tutti i dipendenti di lavorare efficacemente in gruppo, di collaborare insieme con obiettivi chiari e specifici, di adottare i giusti canali di comunicazione in relazione agli argomenti trattati ed ai colleghi a cui si fa riferimento;
          • Un livello tecnico-professionale, relativo alla gestione del software Zucchetti nell’ambito dell’area Paghe e Tributario;

          OBIETTIVI

          Indipendentemente dal tipo di lavoro svolto (coordinamento, amministrazione, formazione, ecc.) e dal ruolo ricoperto all’interno delle organizzazioni (responsabile, tecnico, addetto), tutti i dipendenti inseriti nei percorsi formativi necessitano di azioni di formazione e aggiornamento correlate con le proprie mansioni lavorative al fine di incrementare:

          • le abilità relazionali e comunicative, legate al buon funzionamento dell’organizzazione e alla generazione di dinamiche di lavoro di gruppo in grado di assicurare l’erogazione di servizi di qualità;
          • le performance tecnico-professionali per un miglior utilizzo del software paghe e tributario;
          • la gestione efficace della documentazione rivolta agli associati.

          DESTINATARI

          Dipendenti, funzionari, dirigenti dipendenti delle Società di Sistema afferenti all’Associazione di Confartigianato Pistoia ( CONFIMPRESE S.r.l. PISTOIA, CESAT S.c.r.l, CONFARTIGIANATO IMPRESE PISOTIA)


          DOCUMENTI IMPORTANTI DA SCARICARE